Roccapreturo, i monumenti ed il territorio


roccapreturo mon terr 1Su di uno sperone roccioso in posizione elevata rispetto al centro del paese si imposta la torre medioevale. Il disegno planimetrico è quello della torre cintata, ossia la torre conclude la parte superiore del triangolo difensivo. A sezione quadrata, per le sue naturali condizioni di sicurezza, la torre non ha nessun apparecchio ossidionale, scarpa o puntone, per la difesa da un attacco dall’alto. roccapreturo mon terr 2Lo sviluppo della cinta segue la difficile orografia del terreno roccioso, ed era atto a contenere gli abitanti del paese in caso di pericolo. La torre in mediocri condizioni statiche aveva l’ingresso rialzato servito da una scala che si poteva ritirare in caso di pericolo. L’apparecchiatura interna: scale e piani era in legno. L’accostamento architettonico con altri esempi di torre cintata dell’aquilano, San Pio, Bominaco, fanno presupporre la data di edificazione tra la fine del XIII e l’inizio del XIV secolo.